/Carrasco spera di baciare ancora la sua Noémie in Francia 2016
Noémie Happart

Carrasco spera di baciare ancora la sua Noémie in Francia 2016

Yannick Ferreira Carrasco, il giovane centravanti in forza all’Atletico Madrid dal 2015 ha segnato il goal del momentaneo pareggio nella finale di Champions League , facendo sognare (anche se per poco) Simeone e tutta la curva rossonera del Meazza assegnata ai tifosissimi dei “colchoneros”, goal che ha dato false speranze all’Atletico che comunque non è riuscito a battere nella lotteria dei rigori un Real Madrid deciso e compatto, grazie al rigore decisivo del solito Cristiano Ronaldo ma sopratutto a causa di un rigore sbagliato da Juanfran .
Dunque l’Atletico sogna , sfiora ma non agguanta la coppa dalle grandi orecchie , ma Carrasco porta comunque a casa il suo trofeo, infatti subito dopo il goal, il giovane classe 93 esulta al goal del momentaneo pareggio andando a baciare la sua coetanea, nonchè sua fidanzata, Noémie Happart, miss Belgio 2013, la ragazza attendeva proprio il suo goal a bordo campo, e siamo sicuri che il giovane talento dell’Atletico vorrà portarla con sé anche agli Europei sperando di poterla baciarla per almeno altre 6 partite fino alla finale di Francia Euro 2016.

Il giovane talento è il sogno di mezza europa , un pensiero di mercato su di lui l’aveva fatto proprio la Juventus, ma l’Atletico, per il momento, non ne vuole sapere di perdere uno dei suoi giocatori più carismatici, Carrasco di mercato non vuole parlare, dopo l’amara delusione della Champions League vuole puntare tutto sull’europeo e anche sui baci della bellissima modella belga che lo aspetterà ancora a partire dal 13 giugno proprio contro L’italia in Belgio-Italia a Lione (ore 21:00). Noi, in quanto tifosi azzurri speriamo ovviamente che Gianluigi Buffon possa negargli questa gioia.