/Euro 2016 Un punto a testa per Svizzera e Romania
Euro 2016 Romania Svizzera

Euro 2016 Un punto a testa per Svizzera e Romania

Gara combattuta ma non pienissima di emozioni quella delle 18 che termina 1-1 tra Svizzera e Romania. Elvetici che vanno a 4 punti e Rumeni che con 1 solo punto vedono complicarsi il discorso qualificazione.

Dopo la gara tra Russia e Slovacchia del girone B che ha visto uscire gli slovacchi vittoriosi è il turno di Romania e Svizzera che scendono in campo alle 18 per aprire il secondo turno del Girone A. Gara ad alta tensione, i rumeni hanno perso all’esordio con i padroni di casa della Francia pur giocando un’ottima gara e cercano il riscatto mentre gli svizzeri scendono in campo cercando la vittoria che gli assicurerebbe con buona probabilità il passaggio del turno.

CRONACA:

Prima occasione della gara al 7′ per la Svizzera, Blerim Dzemaili pesca Seferovic che calcia di poco alla destra della porta.
Al 18′ cambia la partita, Stephan Lichtsteiner è protagonista di una trattenuta evidente, per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto va Bogdan Stancu che calcia con tranquillità e porta in vantaggio la Romania, 1 a 0!

Al 21′ pallore che rimpalla e spiove sui piedi di Schaer che dalla distanza fa partire un bolide deviato provvidenzialmente in angolo da Tatarusanu.

Al 28′ Romania vicina al raddoppio, Sapunaru riceve palla sugli sviluppi di una punizione e lascia partire un destro che sbatte in pieno contro il palo destro della porta.

Altra occasione per gli elvetici al 38′, bella palla di Lichtsteiner in mezzo per Dzemaili che colpisce di testa ma mette a lato.

La prima occasione del secondo tempo passa per i piedi di Hoban che con tutto lo spazio a disposizione tira a lato.

Al 57′ arriva il pareggio, Pallone che arriva in mezzo da calcio d’angolo e viene allontanato ma di poco, arriva quindi Mehmedi che si coordina bene e scarica un destro violento e preciso. Tatarusanu battuto ed 1-1.

Partita che non offre più occasioni di particolare importanza e termina dopo 4 minuti di recupero sul risultato di 1-1. 1 punto a testa e situazione complicata per la Romania che guadagna un solo punto in 2 gare.

 

ROMANIA (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat (dal 62′ Filip); Pintilii (dal 46′ Pintilii), Prpelita; Chipciu, Stancu (dall’84’ Andone), Torje; Keseru. Ct. Iordanescu
SVIZZERA (4-3-3): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Xhaka G., Dzemaili (dall’83’ Lang); Shaqiri (dal 91′ Tarashaj), Seferovic (Dal 64′ Embolo), Mehmedi. Ct. Petkovic
AMMONITI: Prpelita 22′ Chipciu 24′ Keseru 37′ Grigore 76′(R) Xhaka 50′ Embolo 94′(S)
ESPULSI: –
MARCATORI: Stancu (Rig) 18′ (R) Mehmedi 57′ (S)

Classifica Girone A:
Francia 3*
Svizzera 4
Albania 0*
Romania 1

*Una partita in meno (Questa sera Francia-Albania alle 21:00)

Prossimo turno girone A:
Svizzera-Francia Domenica 19 ore 21:00 
Romania-Albania Domenica 19 ore 21:00