/NBA Finals – LeBron James ne mette altri 41 e manda la serie a gara-7

NBA Finals – LeBron James ne mette altri 41 e manda la serie a gara-7

Altra prestazione mostruosa di LeBron James che si ripete dopo gara-5, mettendo a referto altri 41 punti e consentendo ai Cavaliers di pareggiare la serie sul 3-3. Domenica notte, alla Oracle Arena, la madre di tutte le partite: gara-7 di finale NBA.

Secondo match point per i Warriors, dopo quello annullato due giorni fa alla Oracle Arena. Curry e compagni dovranno espugnare Cleveland per laurearsi campioni NBA ed evitare i rischi di gara-7. LeBron James e compagni cercano la vittoria per giocarsi tutto alla “bella”.
Nei Warriors playoff finiti per Bogut causa infortunio.

La partita, sostanzialmente, si decide già nel primo quarto, con i Cavaliers che mettono subito l’acceleratore infliggendo un parziale pesantissimo ai Warriors. LeBron James, Kyrie Irving e Tristan Thompson sono devastanti. Dopo 12 minuti di gioco Cleveland 31, Golden State 11.

Nel secondo quarto Curry da la scossa ai suoi, cercando un’incredibile rimonta e riportando addirittura a -8 i Warriors. I Cavaliers però costruiscono un altro parziale grazie al trio Irving, James e Tristan Thompson. Il primo tempo si conclude con i Cavaliers avanti 59-43.

All’inizio del terzo quarto i Cavaliers allungano ulteriormente il margine, da segnalare un clamoroso alley oop di LeBron James. Nel finale di frazione entra in ritmo Klay Thompson, che con 8 punti consecutivi consente a Golden State di chiudere il terzo quarto a -9 sull’80-71.

Nell’ultimo quarto i Warriors tentano disperatamente di rientrare, ma LeBron James chiude la porta a ogni velleità di rimonta. Nel finale Curry perde la testa commettendo un tecnico che gli vale il sesto fallo e il rientro anticipato negli spogliatoi. I Cavaliers vincono 115-101 e pareggiano una serie che fino a 3 giorni fa li vedeva già spacciati.

Partita mostruosa di LeBron James che mette a referto 41 punti, 11 assist, 8 rimbalzi, 4 palle rubate e 3 stoppate. Chiude a 23 punti Irving, 15 punti con 6 su 6 dal campo per Tristan Thompson.
Per i Warriors 30 punti per Curry (ma con 8 su 20 dal campo) e 25 per Klay Thompson (9 su 21). Da segnalare lo 0 di Harrison Barnes con 0 su 8 dal campo.

Dunque la serie avrà l’epilogo che tutti gli appassionati di basket sognano: gara-7, la madre di tutte le partite per ogni tifoso e appassionato di basket. Warriors aggrappati al fattore campo, inerzia dalla parte dei Cavaliers con un LeBron James mostruoso nelle ultime partite.

Gara-7 si giocherà nella notte tra domenica e lunedì, alle ore 2.00 e sarà possibile vederla in diretta su Sky Sport.

https://www.youtube.com/watch?v=v8tTLxcUCtA