/Sarri rinnova il contratto col Napoli!
Maurizio Sarri ed Aurelio De Laurentiis

Sarri rinnova il contratto col Napoli!

Incontro nella giornata odierna tra il presidente De Laurentiis, ed il suo staff, e Maurizio Sarri accompagnato dal suo manager. Esito positivo per la trattativa che sancisce il rinnovo con annessa revisione del contratto del tecnico toscano sulla panchina azzurra.

Dopo pochi mesi dal termine del campionato, fonti ufficiali parlavano stamane di un incontro che avrebbe dovuto aver luogo oggi stesso, quell’incontro c’è stato tra Maurizio Sarri ed il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis.

Un incontro fortemente voluto ed anticipato al prima possibile per gettare le basi di un futuro che il patron azzurro ha voluto affidare al toscano, il quale ha superato ogni aspettativa alla sua prima stagione col Napoli. All’appuntamento erano presenti, oltre al tecnico ed al presidente anche l’AD Chiavelli, il DS Giuntoli, il vice presidente Edoardo De Laurentiis ed il manager di Sarri, Alessandro Pellegrini.

Secondo Gianluca Di Marzio il contratto dell’allenatore azzurro sarebbe stato rivisto e rinnovato, un sostanziale aumento dell’ingaggio e l’eliminazione di alcune clausole sarebbero alla base di un nuovo contratto triennale. Accordo raggiunto dunque con il presidente del Napoli che ha rilasciato dichiarazioni su Twitter, ospitando anche le parole di Sarri che non possiede un profilo sul social network, e via radio sull’emittente Kiss Kiss Napoli. questo è quanto ha dichiarato tramite il primo tweet al quale ne sono seguiti poi altri.

Cari tifosi, ho incontrato a Roma, come avevo già fatto nei giorni scorsi, Sarri. Abbiamo messo le basi per 4 anni straordinari”

Queste invece le parole del tecnico presenti sul profilo Twitter del patron azzurro:

Aurelio ha fatto un gesto importante nei miei confronti, mi ha offerto un contratto che mi onora. Sono contento soprattutto dal punto di vista umano. Il Presidente mi ha riconosciuto tanto. Se sono arrivato ad allenare a questi livelli lo devo a lui. Lo ringrazio e spero di meritare la sua fiducia. Non riesco a metabolizzare il fatto che andrò in panca in Champions, ma ci riuscirò. Mi fa un effetto strano e straordinario. Faremo grandi cose, ne sono certo, anche grazie al San Paolo pieno del nostro stupendo pubblico. Forza Napoli Sempre!”

Aurelio De Laurentiis approfitta poi del collegamento con Radio Kiss Kiss Napoli per rispondere anche del mercato dichiarando:

Ancora un po’ di tempo, io sto sul fiato sul collo ma chi vende ha le sue esigenze e le sue idee. Io decido in 3 secondi in casa mia, ma gli altri non sono spesso padroni a casa loro ed hanno tante variabili che da me non esistono.

Puntualizzazione successiva sulla voce di mercato che riguarda il calciatore Matias Vecino:

C’è un amore particolare tra il giocatore ed il tecnico, ma ce ne sono altri. Non bisogna insistere su chi non corre. Napoli chiama, allora si deve correre. Chi non corre non riesce a decodificare le cose straordinarie di Napoli. Allora è meglio che resti lì dov’è…”

Nulla da dichiarare invece sul caso Klaassen per il quale decide di non rilasciare né conferme né smentite.